Attenzione
  • EU e-Privacy Directive

    Per offrire una migliore esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione l'utente dichiara di accettarli e di acconsentire al loro utilizzo.

    Ulteriori informazioni

fellinistrada

B9 Laboratorio di storia del cinema

Docente: Andrea Pernici, esperto di cinema

Mercoledì ore 20,00 - 22,00

10, 17, 24, 31 gennaio; 7, 14 febbraio 2018

Sede: Università Aperta, via Gambalunga 74 - Rimini

Contributo € 60 + quota associativa € 20

Partendo dal neorealismo italiano, passando per il cinema americano influenzato dalla Guerra Fredda, fino all’avvento delle nuove tecnologie il Cinema ha rispecchiato l’evoluzione della società e del pensiero occidentale. Questo ‘laboratorio’ di storia del Cinema, attraverso un excursus di sessant’anni di film, ha lo scopo di fornire tutte le competenze necessarie per comprendere e riconoscere l’evoluzione dell’arte cinematografica dal dopoguerra ai giorni nostri.

Per comprendere non solo ciò che ci viene mostrato sullo schermo, ma anche noi stessi ed il mondo che ci circonda. Il laboratorio di storia del cinema ha lo scopo di fornire tutte le competenze necessarie per comprendere e riconoscere l’evoluzione dell’arte cinematografica dal dopoguerra ai nostri giorni.

Programma

I IL CINEMA DEL DOPOGUERRA 1946-ANNI ‘60

Gli Stati Uniti (rapporto Guerra fredda e cinema americano, declino dello Studio System, generi e registi). Cinema europeo ( con attenzione particolare al neorealismo). Il cinema d’autore (Buñuel, Bergman, Kurosava, Fellini, Antonioni). Le nuove cinematografie a cavallo tra fine ’50 e fine ’60 (tendenze stilistiche, nouvelle vague, spaghetti western…)

II CINEMA CONTEMPORANEO A PARTIRE DAGLI ani ‘60

Caduta e rinascita di Hollywood. Europa, Urss e Pacifico negli anni ’70

III GLI ANNI ‘80

L’egemonia americana e nascita del Blockbuster. Il declino del cinema italiano

IV GLI ANNI NOVANTA E DUEMILA

La nuova Hollywood (la crisi del racconto: la serialità e il remake, l’uso esasperato degli effetti speciali). La rinascita del cinema europeo. La globalizzazione

Andrea Pernici